giovedì 8 aprile 2010

Cuor di dado....fatto in casa!



Era da un po' che osservavo e leggevo in vari blog la procedura per fare il dado in casa...sicuramente più sano di quello industriale...e poi...vuoi mettere la soddisfazione??? ;-)


La prima volta avevo seguito una ricetta che non mi ha soddisfatta per niente...morale?...ho buttato tutto!


Il risultato era troppo "verde" per i miei gusti...troppo prezzemolo...io volevo un colore più "aranciato", così ho sperimetato qualcosa di mio...e devo dire che ora ne sono soddisfatta! ;-)




INGREDIENTI




300 gr. di cipolla


250 gr. di carote


250 gr. di sedano (solo i gambi)


200 gr. di pomodori


1 manciatina di prezzemolo fresco


500 gr. sale grosso


3 cucchiai di olio d'oliva




Tritare tutte le verdure nel robot da cucina. Aggiungere il sale e mescolare bene. In una pentola munita di coperchio (vi avverto...quando bolle...bolle forte!!!!!) portare a bollore. Lasciate cucinare all'incirca una mezz'oretta (NON aggiungere acqua! Il sale farà il suo dovere togliendo per benino l'acqua alle verdure!). Verso fine cottura ho passato tutto con il frullatore ad immersione. A fuoco spento aggiungere 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva. Mescolare benissimo e invasare ancora bollente. Chiudere i vasetti e capovolgere per creare il sottovuoto. Una volta aperto il vasetto va conservato in frigorifero. Indicativamente un cucchiaino di prodotto equivale a un dado...poi tutto è relativo e dipende dai gusti!



3 commenti:

Barbara ha detto...

Interessante questa ricetta! volevo chiederti: mentre cuoce, lo mescoli?
Grazie
Barbara

Anonimo ha detto...

Ciao Alessia. Sembra buona questa ricetta del dado! ne ho provate già due ma non mi sono piaciute per niente:la tua mi ispira. Grazie.
Se guardi su "chiacchiere" in xsp ho risposto alla tua richiesta di aiuto per il kitchenaid.
Buona giornata.
chiara bisibi

Anonimo ha detto...

allora...rispondo a Barbara...quando cuoce bolle tanto e rischi di scottarti con gli schizzi, quindi io lascio il coperchio un po' aperto (e lostesso mi son ustionata il braccio!!) quindi ti raccomando la massima atttenzione...l'unico neo di questa ricetta!

per Chiara: anch'io ne avevo provate delle altre...questa mi soddisfa abbastanza, anche se forse la prossima volta ci metterò un po' meno cipolla...comunque lo uso anche come soffritto (senza olio) per le basi delle minestre...non è niente male! grazie per i consigli della Kitchen Aid...credo che farò l'acquisto a giugno e non vedo l'ora...sono ancora indecisa per la gelatiera...devo vedere le misure!! grazie!!